Salute
Ambiente
Sport
Società
Beni culturali
Patrimoni edilizi
Imprese
Economia
Scuola
Università
Turismo Enogastronomia Virtual
Poleis
Innovazione
Tecnologica
 
 
 HOME > imprese economia    NOTIZIE O Line
 

Le imprese chiudono per...crediti!

La Cgia di Mestre denuncia il paradosso di cui sono vittime le imprese italiane


"Moltissimi piccoli imprenditori stanno chiedendo soldi per pagare le tasse ed i contributi perché i committenti non li pagano o lo fanno con ritardi spaventosi. Una situazione che sta degenerando di settimana in settimana, spingendo moltissime imprese verso il fallimento, non per debiti, ma per crediti": è la denuncia della Cgia di Mestre.
"Nel confronto con i dati del 2011 - scrive la Cgia - gli indicatori economici del 2012 sono da brivido:
-6,2% per la produzione industriale;
-4,3% il fatturato;
-9,8% gli ordinativi nell’industria;
-14% la produzione nelle costruzioni;
-32,7 miliardi di euro di prestiti bancari alle aziende;
- 14,4 miliardi di euro di sofferenze bancarie in capo alle imprese.
Un vero dramma economico in cui versano le aziende, soprattutto quelle di piccola dimensione, per affrontyare il quale l'unica soluzione è che la politica ritorni a fare il suo mestiere, dando risposte credibili alle esigenze di liquidità che i piccoli imprenditori vanno invocando inutilmente da più di un anno”.


(12-03-2013 11:41)



 
[ stampa ]  [ archivio ]  [ home ]

A Perugia, l'inganno di venticinque artisti internazionali

L'arte invade il porto di Marina di Scarlino

Vittoriana Benini, l’artista delle bambole, al Quirinale

Restaurato a Cosenza l’Oratorio dell’Arciconfraternita del Rosario

Peppe Capasso in mostra a Napoli

Arnaldo Pomodoro nella nuova sede della Fondazione